Marco Maiero è nato a Tricesimo (Ud) nel 1956. Nel 1981 si è diplomato in trombone presso il Conservatorio "J. Tomadini" di Udine. Insegna educazione musicale nella Scuola Media.
L’inizio del suo percorso nell’ambito della musica corale è strettamente collegato agli indispensabili insegnamenti del maestro Bepi De Marzi e alle voci del coro "Vôs de mont" che ha fondato nel 1978 e col quale ha cominciato a proporre canti originali di cui è compositore e autore.
I testi delle sue composizioni hanno trovato da sempre luce espressiva nei colori della terra e della storia friulana ma senza rimanere vincolati necessariamente all'uso della lingua locale.
La sua musica si ispira alla corrente del canto d'autore popolareggiante, una sorta di polifonia etnica in cui melodia e armonizzazione, pur usando un linguaggio accessibile, sono alla costante ricerca delle potenzialità e dei colori della voce.
I canti di Maiero si rivelano limpidi specchi dell'anima e proprio per questo trovano diffusa accoglienza nel repertorio di molti cori italiani ed esteri. Nel 2000, insieme ad amici appassionati, dà vita al decimino di ottoni "Brassevonde".
Tale esperienza gli offre lo stimolo per ampliare il repertorio di arrangiamenti e composizioni per il gruppo ma anche per svariate formazioni strumentali.
Nel 2015 il pianista Paolo Chiarandini ha rivisitato alcuni dei suoi canti proponendoli in un'originale versione pianistica e raccogliendoli in un CD dal titolo "Anime e lune"

In questo sito è possibile reperire e scaricare gran parte della produzione musicale di Marco Maiero

contatti